Volkswagen up!

Prezzo a partire da € 14.800,00

condividi
Volkswagen up!
3 foto

Specifiche tecniche

Volkswagen up!

Marchio

Volkswagen Volkswagen

Alimentazione

Benzina - Elettrica - Metano

Tutte le informazioni sulla Volkswagen up! la citycar del marchio tedesco che offre la praticità dell 5 porte senza rinunciare a dimensioni esterne contenute. Vediamo i dati tecnici, le dotazioni, la storia del modello e perché comprarla e perché no.

La Volkswagen up! è la citycar prodotta dal gruppo tedesco in Slovacchia insieme alle ormai ex sorelle Skoda Citigo e Seat Mii.
L’esterno di Volkswagen Up si caratterizza per la forma squadrata dei fari anteriori che sono raccordati da una presa d’aria che corre dietro al logo VW. La Parte bassa del paraurti è invece occupata da un motivo geometrico che valorizza lo sviluppo orizzontale dell’auto integrando un’ampia presa d’aria ai fendinebbia disposti alle estremità. La fiancata di Volkswagen Up presenta un andamento simmetrico con le frecce direzionali integrate negli specchietti esterni e i caratteristici finestrini posteriori a compasso. Nel retro, VW up! presenta una coppia di fanali a sviluppo verticale e il caratteristico lunotto che funge anche da portellone posteriore.
L’abitacolo di Volkswagen Up è giocoso e personalizzabile grazie alle tante finiture presenti a listino. Il quadri strumenti presenta indicatori analogici abbinati ad uno schermo monocromatico per richiamare le informazioni principali. Al centro della plancia c’è un pratico supporto per collegare lo smartphone all’auto ed utilizzarlo come sistema di infotainment.
In Italia la VW up! è offerta con motori benzina, a metano e nella variante 100% elettrica e-Up. Al vertice della gamma la versione sportiva GTI.

DESCRIZIONE
ALLESTIMENTI

Dati tecnici

  • Peso da 991 Kg
  • Lunghezza 360 cm
  • Larghezza 164 cm
  • Altezza da 150 cm
  • Bagagliaio da 213 litri

Dotazioni e ADAS

Volkswagen up!, con il restyling del 2016, sceglie di abbandonare il classico sistema di infotainment centrale in favore della gestione affidata allo smartphone. Basta quindi collegare il dispositivo all’apposito supporto presente al centro della plancia ed il gioco è fatto.
Quanto ai sistemi di sicurezza e assistenza alla guida, Volkswagen up! è tra le citycar che può vantare la dotazione più ricca. Abbiamo infatti a disposizione la frenata automatica d’emergenza (di serie), il riconoscimento dei segnali stradali e il mantenimento attivo della corsia di marcia ad evitare abbandoni involontari dovuti a distrazioni.

Volkswagen up!: la storia

Volkswagen up! è il modello di accesso alla gamma del costruttore tedesco. Il modello, nelle versioni a 3 e 5 porte, è stato lanciato nel 2012 ha sorpreso tutti per l’efficienza e la gestione intelligente dello spazio interno complice la forma squadrata della sua carrozzeria.
Nel 2016 Volkswagen up! è stata aggiornata con il restyling di metà carriera che ha introdotto modifiche significative. Prevista una nuova firma luminosa all’anteriore con luci di posizione LED, nuovo paraurti anteriore e posteriore e una nuova grafica per i fanali. Aggiornato anche l’abitacolo dova cambia la radio e il sistema di infotainment viene affidato allo smartphone. Il modello, inizialmente disponibile nelle versioni a tre e cinque porte, con gli anni sceglie di puntare sulla praticità del secondo stile di carrozzeria.

Perché comprare Volkswagen up!

Volkswagen up! è una citycar compatta che, nonostante gli ingombri esterni molto contenuti, offre tanto spazio per i passeggeri e i bagagli grazie al generoso passo da 242 cm. Buona la modularità degli interni con i sedili anteriori che non rubano spazio alle ginocchia dei passeggeri che occupano la seconda fila di sedili. Il bagagliaio offre inoltre un sistema di distribuzione del carico a livelli che facilita la gestione degli spazi.
Punto a favore della Volkswagen up! è la sicurezza. Il sistema di frenata automatica d’emergenza, che era disponibile al lancio come optional, è nel tempo diventato di serie e si aggiunge alla lista dei dispositivi di sicurezza tra cui figurano anche il riconoscimento dei segnali stradali e il mantenimento della corsia di marcia.

  • Spazio: grazie al passo di 242 cm la piccola up! permette una seduta comoda sia davanti che dietro
  • Sicurezza: con il restyling arriva di serie la frenata automatica d’emergenza

Perché non comprare Volkswagen up!

La up! è omologata per quattro passeggeri anche se dietro lo spazio teorico per un terzo occupante del divanetto ci sarebbe. Purtroppo però, a differenza di quanto previsto da altre rivali del segmento, sulla Volkswagen up! non si può avere neanche a pagamento la configurazione a 5 posti.

  • Quinto posto: nel divanetto posteriore non si può viaggiare in tre neanche pagando il posto come optional come fanno alcune rivali

Volkswagen up!: Allestimenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alla newsletter