Suzuki Jimny Pro

Prezzo a partire da € 23.900,00

condividi
Suzuki Jimny Pro
3 foto

Specifiche tecniche

Suzuki Jimny Pro

Marchio

Suzuki Suzuki

Categoria

Fuoristrada

Alimentazione

Benzina

Suzuki Jimny Pro è un fuoristrada compatto omologato come autocarro N1. Vediamo i dati tecnici, le dotazioni, la storia del modello e perché comprarla e perché no.

Suzuki Jimny Pro è un fuoristrada compatto dallo stile originale. Omologato in Italia come veicolo commerciale (autocarro N1), abbina indubbie qualità nella guida in off-road a un equipaggiamento completo.

Suzuki Jimny Pro è spinto da un motore benzina aspirato da 102 cavalli.

Un quattro cilindri in linea capace di sprigionare una potenza massima di 102 cavalli a 6.000 giri al minuto per una coppia di 130 Nm a 4.000 giri al minuto. La velocità massima dichiarata è di 145 km/h, il veicolo è omologato Euro 6.

La trazione integrale AllGrip Pro assicura un eccellente motricità in ogni situazione e condizione di guida, il passaggio dalla trazione anteriore a quella integrale può avvenire anche in movimento, per le salite e percorsi più ostili è possibile inserire anche le ridotte. Il cambio manuale è a cinque rapporti.

Il telaio a traliccio rispetto alla passata generazione è stato irrobustito, le sospensioni sono a ponte rigido, interessanti gli angoli di attacco, di uscita e dosso, rispettivamente di 37, 49 e 28 gradi. L’altezza minima da terra è di 210 mm.

L’impianto frenante è di tipo misto con dischi anteriori e tamburi al retro, i cerchi da 15 pollici calzano pneumatici 195/80.

DESCRIZIONE
ALLESTIMENTI

Dati tecnici

  • Peso in ordine di marcia 1435 kg
  • Lunghezza 3645 mm
  • Larghezza 1645 mm
  • Altezza 1720 mm
  • Capacità di carico 863 litri

Dotazione e ADAS

La Jimny Pro è disponibile sul mercato italiano con un unico allestimento e con una dotazione particolarmente ricca che comprende:

  • sedili riscaldabili;
  • volante a tre razza con comandi multifunzione;
  • climatizzatore;
  • radio DAB;
  • fari fendinebbia;
  • fari automatici;
  • computer di bordo;
  • specchi retrovisori esterni regolabili elettricamente.

Per quando concerne i sistemi di assistenza alla guida, gli ADAS includono vari sistemi in grado di rendere particolarmente sicuro e comodo ogni trasferta. Tra i dispositivi più utili segnaliamo:

  • avviso superamento della corsia;
  • frenata automatica d’emergenza con riconoscimento dei pedoni;
  • monitoraggio dei colpi di sonno;
  • riconoscimento della segnaletica stradale.

Suzuki Jimny Pro: la storia

Una lunga storia che risale agli anni ’70 con il lancio della LJ10 e che è arrivata fino ai giorni nostri con una quarta generazione che spicca per praticità, originalità stilistica e capacità nel fuoristrada.

Interni semplici e curati in grado di resistere all’uso più intenso, telaio a traliccio e un sistema di trazione integrale particolarmente evoluto che prevede anche l’utilizzo della marce ridotte. La carrozzeria nella sua apparente semplicità esprime robustezza e linearità. Della storica alternata ha conservato diverse caratteristiche, dagli ingombri ridotti ad una versatilità senza eguali, ma anche a una capacità di affrontare situazioni apparentemente insuperabili con una facilità disarmante.

La LJ10 puntata su di un design all’avanguardia e sulla sua capacità di offrire il massimo del dinamismo nel fuoristrada più estremo, complici anche gli ingombri ridotti e un peso di soli 600 kg per un passo di 1930 mm. Il telaio a traliccio era supportato da assali rigidi, il bicilindrico raffreddato ad aria da 360 cc era un due tempi capace di sprigionare una potenza massima di 25 cavalli.

Negli anni a venire nel 1998 arriva la terza generazione che mantiene di fatto alcune prerogative proprie del Jimny tra cui il telaio a traliccio e le sospensioni ad assale rigido con tre punti di ancoraggio. Debutta la trazione integrale AllGrip Pro che consente il passaggio dalle due alle quattro ruote motrici anche in movimento senza alcuna necessità di arrestare il mezzo. Della terza generazione rimasta in vendita per 20 anni ne sono state vendute oltre 900.000 unità.

Perché comprare Suzuki Jimny Pro

Il prezzo d’acquisto è assolutamente in linea con i contenuti, a poco meno di 24.000 euro viene proposto un fuoristrada unico nel suo genere con omologazione N1 (autocarro) per indubbi benefici fiscali. Lo stile è senza tempo, la sua originalità stilistica e la sua forte personalità sono doti che nel tempo fanno mantenere alto il valore dell’usato. La produzione 2020 è andata sold out, probabile che anche la Pro vada incontro a un successo incredibile. 

  • valore dell’usato
  • doti in fuoristrada
  • prezzo

Perché non comprare Suzuki Jimny Pro

Chi vuole un fuoristrada senza spendere cifre considerevoli non ha via d’uscita, la Jimny è la scelta ideale, viene solo da chiedersi se a questo punto non convenga puntare sull’edizione 2018 per accaparrarsi una Jimny quattro posti, sicuramente più fruibile e utilizzabile nel quotidiano, anche se la capacità di carico è sensibilmente minore. Ardua scelta anche perché l’usato mantiene quotazioni elevate.

  • spazio per pilota e passeggero
  • manca infotainment 

Suzuki Jimny Pro: Allestimenti

Suzuki Jimny Pro N1

Allestimento Cv/Kw Velocità massima 0/100 kM/h Km/l Alimentaz. Prezzo Dimensioni (Lung./Larg./Alt.)
1.5 Pro 4WD AllGrip 102/75 145 Km/h 12 secondi 6.1 Benzina 23.900 3645/1645/1720 mm

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alla newsletter