Nuova Ford Puma 2024: il restyling punta su interni e tecnologia

Redazione Motori

07/02/2024

07/02/2024 - 20:09

condividi

Il design della nuova Ford Puma 2024 è stato rivisto solo nel frontale, ma gli interni sono stati completamente ridisegnati nel segno di un’evoluzione fortemente tecnologica. Entro l’anno sarà disponibile anche in versione 100% elettrica.

Con la Ford Puma 2024 la Casa dell’ovale blu propone il primo restyling della sua bestseller, che ha debuttato ormai 5 anni fa ottenendo un grande successo di pubblico non solo in Italia ma in tutta Europa.

Rispetto alla generazione che è destinata a sostituire, la nuova Ford Puma 2024 è caratterizzata da interni completamente ridisegnati e un leggero restyling della carrozzeria focalizzato soprattutto nel frontale.

Il restyling della Ford Puma 2024

L’inconfondibile design in stile coupé della Ford Puma rimane invariato anche per il restyling della versione 2024.

L’evoluzione hi-tech del modello porta in dote nuovi gruppi ottici anteriori, aggiornati sia nel design sia nella tecnologia, con una nuova firma luminosa dalla grande riconoscibilità. I fari Matrix Led adattivi e predittivi aumentano anche la sicurezza, poiché monitorano la strada da percorrere, adattando l’illuminazione al percorso, per migliorare la visibilità.

Il logo Ford, sulla falsariga di quanto è stato già fatto per la nuova Kuga 2024, è stato invece spostato dal cofano anteriore alla calandra. La nuova Puma 2024 è disponibile in 3 versioni: Titanium, ST-Line e ST-Line X, tutte caratterizzate da un design distintivo di paraurti anteriore, griglia e cerchi in lega. La gamma colori si è arricchita dell’inedito "cactus grey", mentre le luci di cortesia situate nei retrovisori esterni proiettano adesso il logo Puma.

La nuova Puma continua comunque ad unire la praticità di un SUV compatto allo spazio di un’auto di maggiori dimensioni. Grazie al famoso - ed invariato - "megabox" da 80 litri che ha reso famoso il modello, la Puma ha un ampio vano di carico che garantisce, anche con cinque persone a bordo, più di 450 litri di spazio per i bagagli.

Interni hi-tech per la Ford Puma 2024

Gli interni della Ford Puma 2024 sono stati ampiamente rinnovati mediante l’utilizzo di due grandi display digitali dal look avveniristico che garantiscono la massima leggibilità e un’interazione facilitata con i principali comandi. Un numero ridotto di pulsanti sottolinea poi un’ambiente essenziale.

La strumentazione digitale da 12,8 pollici può essere personalizzata per mostrare le informazioni più utili, mentre il touchscreen centrale ad alta definizione da 12 pollici semplifica la visualizzazione e il controllo di mappe, infotainment e funzioni come climatizzatore e riscaldamento dei sedili.

Il sistema di connettività e infotainment Sync 4 della nuova Ford Puma può vantare il doppio della potenza di calcolo rispetto alla versione precedente e può essere configurato per mostrare in primo piano le funzionalità più utilizzate. Il riconoscimento vocale percepisce le sfumature anche del linguaggio più colloquiale, mentre la ricarica e la connessione dello smartphone ad Apple CarPlay e Android Auto avviene adesso in modalità wireless.

Il controllo vocale è inoltre integrato con Alexa Built-in: in questo modo - anche senza uno smartphone connesso - gli automobilisti possono chiedere, per esempio, "C’è traffico per andare a casa?" oppure "Riproduci la mia playlist preferita" tramite la soundbar frontale e il sistema audio B&O a 10 altoparlanti.

Stile e comfort nell’abitacolo sono assicurati anche da un nuovo bracciolo centrale scorrevole, mentre il volante sportivo a due razze, dal design squadrato rende più agevole l’ingresso e l’uscita dall’abitacolo.

La Ford Puma 2024 offre di serie diverse tecnologie di assistenza alla guida tra cui il Predictive Speed Assist, che regola automaticamente la velocità prima di curve, rotatorie e svincoli autostradali, l’Intelligent Adaptive Cruise Control con Stop & Go e Lane Centering, che accelera e frena in maniera automatica mantenendo la posizione in corsia, e il sistema di videocamere a 360°, per facilitare manovre e parcheggi mediante la proiezione dell’auto dall’alto.

Ford Puma vs Ford Puma 2024: dotazioni a confronto

Per comprendere la portata degli interventi tecnologici applicati alla Ford Puma 2024, abbiamo sintetizzato la dotazione del nuovo modello confrontandola con quella della generazione precedente.

DotazioniNuova Ford Puma 2024Generazione precedente
Connettività Ford Pass Connect 5G Ford Pass Connect 4G
Infotainment Sync 4, Touchscreen 12", Alexa Built-in, Android Auto e Apple CarPlay wireless Sync 3, Touchscreen 8", Android Auto e Apple CarPlay
Assistenza alla guida Intelligent Adaptive Cruise Control con Stop & Go e Lane Centering, Predictive Speed Assist, telecamera a 360°, Reverse Brake Assist, Rear Cross Traffic Braking, BLIS di nuova generazione Intelligent Adaptive Cruise Control with Stop & Go, Active Park Assist, telecamera posteriore, BLIS
Illuminazione Fari Matrix LED dinamici e predittivi, Predictive Dynamic Bending Light, luci di profondità antiabbagliamento Fari Led fissi, abbaglianti automatici
Comfort Digital cluster da 12.8", bracciolo scorrevole Digital cluster da 12.3"

Ford Puma 2024: motori, prezzi e quando esce

Le motorizzazioni disponibili per la Ford Puma 2024 rimangono invariate rispetto al modello attuale. La gamma prevede pertanto le opzioni mild hybrid dei motori 3 cilindri Ecoboost a benzina con cilindrata di 1 litro e potenza da 125 e 155 CV.

La nuova Puma ST Powershift da 160 CV (170 di picco) e 248 Nm di coppia prevede invece specifiche tecniche più sportive ed è dotata di serie della trasmissione automatica a 7 rapporti. In questo caso l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in soli 7,4 secondi e la velocità massima è di 210 km/h.

La novità più importante sarà invece lanciata nel corso dell’anno: si tratta della Puma Gen-E, versione completamente elettrica che dovrebbe disporre dello stesso powertrain dell’E-Tourneo Courier da 136 CV.

La nuova Ford Puma restyling sarà disponibile in concessionaria a maggio e si propone come un’auto versatile in grado di soddisfare le esigenze di una clientela sempre più attenta alla tecnologia. I prezzi, sebbene non siano stati ancora comunicati, non dovrebbero discostarsi molto da quelli attuali.

Argomenti

# Ford

© RIPRODUZIONE RISERVATA