KIA EV6: il crossover elettrico rivoluzionario

Prezzo di listino € 49.500,00

Nuova KIA EV6 è un crossover elettrico dai contenuti futuristici in vendita in Italia a partire da un prezzo di listino di 49.500 euro. Abbiamo provato la RWD da 229 cavalli.

DATI TECNICI
VALUTAZIONI
GALLERY
SCHEDA TECNICA NEWS
Motore EV6 AIR RWD
Alimentazione Elettrica
CV/KW 229/168
Km/l 0
Velocità massima 185
0/100 kM/h 7.5
Dimensioni
(L/W/H)
4680 / 1880 / 1550 mm
Motore
Consumo
Abitabilità
Comfort
Bagagliaio
Su strada

KIA EV6 è un crossover elettrico dallo stile e contenuti rivoluzionari. Nasce sulla piattaforma E-GMP ed è proposta sul mercato italiano in tre allestimenti e con trazione posteriore o integrale.

KIA EV6 è in vendita una prezzo di listino che parte da 49.500 euro.

Punta a diventare il riferimento nel segmento dei veicoli elettrici, la sua alimentazione a 800 Volt le consente di passare dal 10 all’80% in soli 18 minuti per un’autonomia complessiva reale fino a 528 chilometri.

KIA EV6: elevate prestazioni per il crossover elettrico

Nasce sulla piattaforma modulare E-GMP (acronimo di Electric-Global Modular Platform) dedicata ai veicoli elettrici di nuova generazione, una “base” che ha consentito non solo un’ottima distribuzione del peso tra i due assali (53:47) ma anche il posizionamento in basso del pacco batteria, in tal modo beccheggio e rollio sono pressoché ridotti al minimo per una notevole stabilità alle velocità più elevate.

Quattro le modalità di guida selezionabili:

  • Eco;
  • Normal;
  • Sport;
  • Snow.

Si tratta di configurazioni che consentono di intervenire sull’erogazione della coppia, reattività del veicolo, sul comando dello sterzo e sull’ESC.

Ammortizzatori e sospensioni sono stati oggetto di profonde modifiche, l’utilizzo di un pistone aggiuntivo ha consentito ai tecnici KIA di intervenire sull’estensione in maniera tale da regolare la risposta dell’ammortizzatore in funzione della frequenza determinata dalle irregolarità stradali, più basse sono le frequenze più l’assetto sarà tendenzialmente sportivo e rigido, al contrario, in caso di frequenze alte sarà privilegiato il comfort di marcia. Debutto assoluto per l’Integrate Drive Axle (IDA) che consiste nell’integrazione del cuscinetto ruota nell’albero di trasmissione.

Due le configurazioni inizialmente disponibili:

  • RWD: batteria da 77,4 kWh, potenza di 229 cavalli (168 kW), coppia massima di 350 Nm, trazione posteriore;
  • AWD: batteria da 77,4 kWh, potenza di 325 cavalli (239 kW), coppia massima di 605 Nm, trazione integrale.

Nel corso del 2022, presumibilmente in primavera, verrà commercializzata anche la potente EV6 GT da 585 cavalli (430 kW), 740 Nm di coppia massima, trazione integrale.

La differenza sostanziale tra le versioni RWD (trazione posteriore) e quelle AWD (trazione integrale) consiste nella presenza di un secondo motore che fornisce una potenza supplementare di circa 100 cavalli.

Cavalli, tecnologia, ma anche e soprattutto possibilità di ricaricare velocemente il crossover elettrico, l’alimentazione a 800 V consente ricariche dal 10 all’80% in soli 18 minuti e un’autonoma di 100 km in meno di quattro minuti e mezzo sulla 2WD con pacco batteria da 77,4 kWh. Rispetto ai BEV tradizionali la presenza di un’unità di controllo della ricarica integrata (ICCU) permette di ricaricare dispositivi esterni elettrici fino a 3,6 kW di potenza tramite la tecnologia Vehicle-to-load.
Come da manuale per un’auto elettrica di nuova generazione, prevista la modalità di recupero dell’energia anche in decelerazione, il pilota può scegliere tra sei livelli di frenata rigenerativa, quella “i-Pedal” consente l’arresto della vettura senza alcun intervento sui freni.

KIA EV6: interni digitali

Se la sua linea conquista a prima vista, non da meno sono gli interni, nell’abitacolo è presente un doppio schermo da 12,3 pollici, due i display curvi e sottili, quello posto dinanzi al pilota è completamente personalizzabile con informazioni su velocità, autonomia e stato di ricarica in primo piano, mentre al centro vengono visualizzate le indicazioni del sistema di navigazione, tempo di viaggio e distanza percorsa.

Ogni schermo è rivestito di una speciale pellicola che riduce al minimo i riflessi, immancabile l’head-up display con realtà aumentata. Per gli audiofili più esigenti la EV6 può essere equipaggiata di un raffinato impianto audio surround Meridian a 14 altoparlanti con tecnologia DSP (elaborazione del segnale digitale), tramite l’Active Sound Design è possibile riprodurre nell’abitacolo una gamma di suoni per vivere appieno la sensazione di potenza e velocità di EV6.

La presenza dell’ultima generazione di Highway Driving Assist di KIA con pacchetto di supporto per il cambio di corsia, offre il massimo dell’assistenza e sicurezza alla guida, gli ADAS comprendono numerose tecnologie che si rivelano particolarmente utili sopratutto nell’utilizzo quotidiano della vettura:

  • Lane Following Assist: mantiene il veicolo in careggiata;
  • Smart Cruise Control con integrazione del Curve Control; interviene autonomamente sui freni riducendo la velocità del veicolo in prossimità di curve, dossi e rotonde in base ai dati rilevati dal sistema di navigazione satellitare;
  • Blind Spot View Monitor e Blind Spot Collision Avoidance Assist: segnalano la presenza e il sopraggiungere di un veicolo in prossimità di un angolo morto;
  • Forward Collision-Avoidance Assist con Junction Turning e il Junction Crossing: in caso di attraversamento di un incrocio a più corsie, segnala la presenza di un veicolo in avvicinamento quando è attivo l’indicatore di direzione, sistema che in caso di rischio di collisione interviene automaticamente sui freni;
  • Driver Attention Warning con Intelligent Speed Limit Assist: analizza lo stile di guida del conducente e il tempo trascorso su strada, consigliando soste mediante avvisi sul display. L’ISLA legge i segnali stradali avvertendo quando viene oltrepassato il limite di velocità consentito.

KIA EV6 - Prova su strada

La curiosità è tanta, così come la voglia di saggiare le sue qualità stradali, questo crossover elettrico ha un’estetica coinvolgente, le forme affusolate e aerodinamiche “nascondono” le dimensioni reali, i più esperti e smaliziati, noteranno il passo considerevole (2,9 metri) e le ruote a filo carrozzeria, dettagli che lasciano trasparire l’indole sportiva della EV6.

Gli interni sono ben curati, ottimo il livello delle finiture così come la quantità e visibilità delle informazioni offerte dal doppio display da 12,3 pollici, tutto è a portata di mano, compreso il rotore della leva del cambio.

Primi chilometri e la sensazione è quella di essere in un ambiente totalmente insonorizzato, i rumori esterni sono difficilmente percepibili, il comfort acustico è notevole complice anche l’ottima resa sonora dell’impianto audio Meridian.
Il volante è sufficientemente morbido, nelle manovre alle basse velocità la vettura mostra un’agilità inaspettata, il sistema di recupero dell’energia in frenata, precedentemente impostato su di un livello d’intervento medio, consente quasi di non sfiorare il pedale del freno quando si marcia in colonna.

Se nell’utilizzo cittadino la EV6 ha dimostrato di esser comoda e pratica, in autostrada è possibile apprezzarne stabilità e reattività del motore, la vettura in prova è una RWD a trazione posteriore da 229 cavalli, una potenza sufficiente a far tornare il sorriso anche in una giornata uggiosa.
Sorprende la sua dinamica, in curva l’appoggio è perfetto, il rollio è praticamente inavvertibile, nonostante una mole considerevole e un corpo macchina di oltre 4,6 metri, l’elettronica riesce con discrezione a lasciare al pilota il giusto divertimento intervenendo minuziosamente su alcuni aspetti dinamici li dove si esagera con il gas, la EV6 invoglia a cercare sempre di più.

Affascina, conquista, sorprende e ti lascia pensare che se la EV6 è solo l’inizio di un nuovo orizzonte elettrificato per KIA, il punto d’arrivo quale sarà? Probabilmente la futura GT!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alla newsletter