Honda HR-V e:HEV Advance: il SUV Coupé innovativo

Prezzo di listino € 34.300,00

Prova su strada del nuovo Honda HR-V e:HEV, un SUV Coupé dallo stile innovativo che coniuga efficienza e sicurezza. Prezzi a partire dai 31.800 euro per la Elegance eCVT.

DATI TECNICI
VALUTAZIONI
GALLERY
SCHEDA TECNICA NEWS
Motore HR-V e:HEV 1.5 Advance
Alimentazione Ibrida
CV/KW 131/96
Km/l 21.7
Velocità massima 170
0/100 kM/h 10.7
Dimensioni
(L/W/H)
4340 / 1790 / 1582 mm
Motore
Consumo
Abitabilità
Comfort
Bagagliaio
Su strada

Honda HR-V e:HEV è un SUV Coupé dallo stile innovativo, in grado di coniugare efficienza e prestazioni. Offre spazio, comfort e praticità, il suo design lo rende un veicolo fuori dal comune, così come le soluzioni tecniche presenti sotto il suo possente cofano motore.

Honda HR-V e:HEV è in vendita a un prezzo di listino che parte dai 31.800 euro per la Elegance eCVT.

Rappresenta uno degli ultimi modelli del brand nipponico a essere contraddistinto dalla sigla e:HEV (acronimo di Hybrid Electric Vehicle), dopo la CR-V e la Jazz lanciata nel 2022, questo modello va ad ampliare l’offerta, obiettivo per Honda è la completa elettrificazione dei suoi principali modelli venduti in Europa entro il 2022.

Honda HR-V e:HEV: motore ibrido e basse emissioni

Tante e diverse le soluzioni innovative che questo SUV Coupé porta al debutto, a cominciare dall’abbinamento di un motore benzina a ciclo Atkinson DOHC i-VTEC da 1.5 litri con doppia unità elettrica, batteria agli ioni di litio e trasmissione automatica eCVT.

Rispetto al propulsore presente sulla nuova Jazz, motore da 109 cavalli, la potenza qui cresce fino a 131 cavalli (96 kW) per 253 Nm di coppia massima, il sistema e:HEV offre una densità di energia superiore, il numero delle celle della batteria è stato aumentato del 25% per offrire una capacità di energia superiore agli 80 kW della Jazz. Ridimensionata anche l’unità di controllo, ora integrata nel vano motore e raffreddata ad acqua e non ad aria, il tutto consente di massimizzare efficienza e performance.

Honda dichiara per il suo nuovo HR-V e:HEV un consumo medio nel ciclo WLTP di 5,4 litri per 100 km/h a fronte di emissioni di CO2 pari a 122 g/km. La velocità massima della versione da noi provata, la e:HEV 1.5 Advance è di 170 km/h, nel classico 0 - 100 km/h impiega 10.6 secondi.

Tre le modalità di guida selezionabili dal guidatore:

  • Sport;
  • Econ;
  • Normale.

Tramite un apposito selettore è possibile selezionare la modalità Sport per ottenere una temperamento ancora più vivace del motore, mentre in Econ il sistema regola automaticamente l’impianto di climatizzazione in funzione del carico richiesto, ottimizzando così i consumi e l’efficienza, mentre in quella Normale, bilancia tra le due modalità, in ogni caso il conducente può sempre passare da una modalità di guida all’altra.

La centralina elettronica invece provvede a selezionare automaticamente tre differenti modalità di alimentazione a seconda dei consumi e dello stile di guida adottato:

  • Electric Drive: il veicolo avanza in modalità zero emissioni;
  • Hybrid Drive: il motore a benzina carica la batteria, attive anche le due unità elettriche;
  • Egine Drive: solo motore endotermico.

Come sulle più moderne auto ibride, il conducente può inserire anche la modalità B che offre la possibilità di recuperare preziosa energia in frenata o discesa, il livello di intensità è selezionabile agendo sulle apposite palette poste dietro al volante.

Adeguate alla prestazioni è l’impianto frenante provvisto di dischi anteriori forati da 293 mm e posteriori pieni da 282 mm, tra i sistemi elettronici di frenata sono presenti il:

  • VSA (acronimo di Vehicle Stability Assist);
  • Brake Assist;
  • HSA (Hill Start Assist, assistenza alla partenza in salita);
  • freno di stazionamento elettrico.

Honda HR-V e:HEV: connettività e sicurezza

Un SUV Coupé costantemente connesso con l’ambiente esterno, sul nuovo HR-V è presente la tecnologia OTA che consente di effettuare aggiornamenti e upgrade aggiuntivi da remoto, senza alcuna necessità di una sosta forzata in officina.

Tom Cosens, Head of New Business di Honda Motor Europe, ha dichiarato: “La Connectivity as a Service è al centro del nostro impegno per garantire che tutti i clienti di auto ibride ed elettriche possano usufruire di straordinari livelli di connettività. Attraverso una serie di servizi in abbonamento e aggiornamenti over-the-air, stiamo dando ai clienti il pieno controllo sulla loro esperienza con un’auto Honda, oltre a integrare ancora di più la mobilità nel loro stile di vita".

Con il pacchetto Sicurezza & Viaggio, da remoto è possibile via smartphone inviare il percorso programmato al sistema di navigazione satellitare, localizzare la vettura e attivare in caso di emergenza l’assistenza digitale Honda. La nuova Digital Key consente di avviare da remoto la vettura, ricevere notifiche sullo stato della vettura, aprire e chiudere le portiere, il tutto tramite tecnologia Bluetooth.

Con il pacchetto Honda Sensing vengono aggiunti ulteriori dispositivi di assistenza alla guida che implementano benessere e confort di marcia, tra i più utili annoveriamo:

  • mantenimento della distanza del veicolo che precede anche alle bassa velocità;
  • mantenimento del veicolo in carreggiata;
  • cruise control adattivo con funzione di frenata automatica;
  • riconoscimento della segnaletica stradale;
  • limitatore intelligente di velocità in grado di riconoscere i segnali di velocità e i limiti sulle strade che si stanno attraversando.

Honda HR-V e:HEV - Prova su strada

Ha finiture adeguate alle aspettative, il posto guida è perfetto per disposizione dei comandi e visibilità, la prima impressione è quella di trovarsi al volante di un’auto dove la massima attenzione dei progettisti è stata riversata sull’ergonomia e sul pieno controllo della vettura da parte del pilota.

Il volante è ben allineato, il sedile guida sufficientemente profilato, la strumentazione è ben visibile, primi chilometri e si apprezza lo spunto del motore, pronto nel salire su di giri, con il cambio eCVT che sfrutta la coppia per dare l’ulteriore spinta garantita dall’unità elettrica, quando chiediamo piena potenza.

Ottima l’insonorizzazione, difficile percepire all’interno fruscii aerodinamici, anzi, la voce del motore è quasi impercettibile, solo a pieno carico quando l’eCVT, l’endotermico fa sentire la sua presenza.

Su strada, l’impostazione dinamica è quella tipica Honda, ottimo l’appoggio laterale, decisamente contenuto il caricamento laterale, anche esagerando con il gas in uscita di curva, l’elettronica provvede a intervenire immediatamente a bilanciare i carichi tagliando la potenza superflua. Agendo sui paddle al volante è possibile intervenire sul sistema di recupero della frenata, in decelerazione, una volta presa confidenza è realmente possibile utilizzare il solo pedale dell’acceleratore anche nella guida in città, un plus non da poco che aumenta il benessere di bordo.

Perfetta anche la resistenza dell’impianto frenante, lo sterzo preciso e sufficientemente morbido si rivela efficace anche nel traffico cittadino.

Un SUV perfetto per ogni tipologia di utilizzo e impiego.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alla newsletter