Formula 1 GP Australia 2023: orari TV, diretta Sky e differita TV8

Gaetano Cesarano

31/03/2023

31/03/2023 - 12:02

condividi

Formula 1 Australia 2023: il terzo appuntamento per la stagione sarà trasmesso in diretta su Sky Sport mentre su TV8 si potranno seguire in differita qualifiche e gara.

Terza gara stagionale per il campionato 2023 di Formula 1: dopo l’Arabia Saudita il Circus arriva in Australia, per la precisione a Melbourne, con i team pronti a darsi battaglia sul tracciato Albert Park. Per la Ferrari non sarà facile imporsi come era successo lo scorso anno, a causa dei problemi tecnici riscontrati nelle prime gare e che hanno costretto gli ingegneri di Maranello a sviluppare un’evoluzione della vettura che sarà pronta solo nelle prossime settimane.

Formula 1 GP Australia 2023, il circuito di Melbourne

Il circuito dell’Albert Park ospita il Gran Premio d’Australia di Formula 1 dal 1996 ed è un tracciato cittadino che si snoda a Melbourne, la capitale dello Stato di Victoria.

Il circuito collega le strade del parco cittadino normalmente adibite alla circolazione stradale. Le proteste degli ambientalisti per molti anni ne impedirono l’utilizzo, ma dal 1996 viene nuovamente riutilizzato come circuito non permanente per la tappa australiana del Mondiale F1.

Nel tempo il circuito di Melbourne è stato più volte ridisegnato e di recente ha acquisito un nuovo rettilineo di partenza e nuovi box per i team F1, allo stesso tempo sono state riviste alcune curve per diminuire nei punti critici la velocità di percorrenza.

Si tratta comunque di un tracciato che - pur cittadino - garantisce elevate medie sul giro: il record assoluto è stato stabilito da Charles Leclerc nelle qualifiche del Gran Premio dello scorso anno con 1’17"868 (in gara il miglior tempo è stato 1’20"260).

È il primo circuito ad avere offerto ampie zone per l’utilizzo dei recenti sistemi DRS per ridurre la resistenza aerodinamica e favorire i sorpassi sui rettilinei, e nell’edizione 2022 ha stabilito un record di presenze con ben 419.114 spettatori giunti a Melbourne per il weekend di gara.

Formula 1 GP Australia 2023, Ferrari e Mercedes vs Red Bull

Durante la gara dello scorso anno il pilota della Ferrari Charles Leclerc riuscì nell’impresa di aggiudicarsi con pole position, vittoria finale e giro più veloce.

L’andamento delle prime due gare del mondiale, non fa presumere che l’evento possa ripetersi anche per l’edizione 2023. L’inizio di stagione ha confermato che il team da battere è ancora una volta Red Bull. Ferrari e Mercedes-Benz saranno quindi impegnate anche sul circuito di Melbourne a cercare di contrastare le velocissime monoposto di Verstappen e Perez, senza perdere d’cocchio l’Aston Martin di Fernando Alonso che si sta dimostrando molto competitiva in questo inizio di stagione.

I progettisti Ferrari stanno lavorando ad un’evoluzione della SF23 modificando il fondo vettura e le sospensioni posteriori, insieme ad un redesign delle pance laterali, per risolvere almeno una parte dei problemi che hanno tormentato la Scuderia nelle prime due gare del campionato.

La SF23 Evo dovrebbe esordire sul circuito di Imola e in Australia i piloti Ferrari correranno con una vettura sostanzialmente invariata e che potrebbe dimostrarsi poco competitiva. La tappa australiana mette infatti a dura prova il consumo degli pneumatici che è uno dei talloni d’Achille della vettura di Maranello e dal "muretto" sarà importante definire un’ottimale gestione del passo di gara.

Formula 1 GP Australia: dove vederlo in TV

Il Gran Premio d’Australia 2023 sarà trasmesso in diretta TV in esclusiva su Sky Sport, mentre su TV8 - in chiaro - sarà possibile vedere in differita qualifiche e gara. Di seguito il programma del weekend di gara dall’1 al 2 aprile 2023:

Trasmissione in diretta su Sky Sport

  • Prove Libere: sabato 1 aprile ore 03:30 CET
  • Qualifiche: sabato 1 aprile ore 07:00 CET
  • Inizio gara: domenica 2 aprile ore 07:00 CET

Trasmissione in differita su TV8

  • Qualifiche: sabato 1 aprile ore 14:00 CET
  • Gara: domenica 2 aprile ore 15:00 CET

Photo cover: AllAussieTraveller, CC BY-SA 4.0 attraverso Wikimedia Commons

Argomenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA