Ferrari Daytona SP3

Prezzo a partire da € 2.600.000,00

condividi
Ferrari Daytona SP3
6 foto

Specifiche tecniche

Ferrari Daytona SP3

Marchio

Ferrari Ferrari

Categoria

Hypercar

Alimentazione

Benzina

Ferrari Daytona SP3 è una hypercar spinta da un V12 aspirato da 840 cavalli, prodotta in soli 499 esemplari. Vediamo i dati tecnici, le dotazioni, la storia del modello e perché comprarla e perché no.

Ferrari Daytona SP3 è la nuova Icona del brand di Maranello. Si affianca alle esclusive e costose SP1 Monza ed SP2 Monza, una targa che dal design ai contenuti tecnici si ispira al mondo degli Sport Prototipi anni 60.

Ferrari Daytona SP3 sarà prodotta in soli 499 esemplari.

Rende omaggio alla storia del Cavallino Rampante, agli anni ’60 quando la 330 P3/4, la 330 P4 e la 412 P conquistavano la vittoria in occasione della storica 24 ore di Le Mans.

Motore, telaio e aerodinamica sono stati meticolosamente messi a punto al fine di fornire le massime prestazioni possibili in pista. Già dal suo nome è evidente l’affinità con il mondo delle corse.

Ferrari Daytona SP3 è spinta da un potente motore V12 da 6,5 litri montato in pospone centrale posteriore, capace di sprigionare una potenza massima di 840 cavalli a 9.250 giri al minuto per una coppia massima di 697 Nm a 7.250 giri al minuto.

Con un peso a secco di 1.485 kg ed un rapporto peso potenza di 1,77 kg/cv le sue prestazioni sono da hypercar: raggiunge una velocità massima di 340 km/h per uno 0 - 100 km/h in 2,85 secondi ed uno 0 - 200 km/h in 7,4 secondi.

Al fine di raggiungere un elevato regime massimo di rotazione sono state utilizzate bielle in titanio più leggere del 40% rispetto all’acciaio. Di diretta derivazione dalla F1 è l’apertura e chiusura delle valvole, il sistema di aspirazione è stato completamente rivisto, ora collettore e polmone sono più compatti. Il sistema di iniezione diretta GDI è a 350 bar, l’impianto prevede due pompe e 4 rail con sensori in grado di analizzare la pressione e lo stato degli elettro-iniettori.

La carrozzeria interamente in materiale composito presenta parafanghi levigati a doppia cresta, una soluzione presa in prestito dalle Ferrari Sport Prototipi quali la 512 S e la 312 P. Le portiere sono ad apertura alare, l’air box è integrato nella carrozzeria e incanala aria verso i radiatori post sulle fiancate. Gli specchi retrovisori si trovano in posizione avanzata rispetto alle porte, un altro richiamo questo agli Sport Prototipi degli anni ’60,

I gruppi ottici anteriori e posteriori sono a LED, al retro una coppia di scarichi è inserita al centro dell’estrattore aria, il fondo scocca è completamente carenato.

DESCRIZIONE
ALLESTIMENTI

Dati tecnici

  • Peso a secco 1485 kg
  • Lunghezza 4686 mm
  • Larghezza 2050 mm
  • Altezza 1142 mm
  • Passo 2651 mm
  • Bagagliaio n.d.

Dotazione ed equipaggiamento

Gli interni della Daytona SP3 si ispirano alla 330 P3/P4, una Gran Turismo che seppur votata alle massime prestazioni possibili, ha un abitacolo rifinito con cura. Novità assoluta per una Ferrari stradale sono i sedili integrati nel telaio con poggiatesta "saldati" nel monoscocca, il guidatore può comunque contare sulla pedalare mobile per trovare la corretta posizione di guida.

La strumentazione full digital prevede il grosso contagiri centrale con tachimetro e indicatore di cambiata, ai lati sono presenti le informazioni del computer di bordo e sistema satellitare. Il volante è dotato di comandi multufunzione a sfioramento, immancabile il classico manettino. La console centrale ospita unicamente i comandi del climatizzatore, mentre sul tunnel la classica griglia Ferrari riporta i comandi del cambio automatico, simulando lo storico selettore manuale. Plancia e pannelli portiera sono rivestiti in Alcantara.

Ferrari Daytona SP3: la storia

Le Ferrari Icona nascono nel 2018, dopo la Monza SP1 e la Monza SP2, entrambe ispirate alle barchette da competizione degli anni ’50, arriva una targa che nello stile ricalca gli Sport Prototipi degli anni ’60. Nonostante il suo omaggio alla storia la Daytona SP3 ha un look moderno e contemporaneo, tante le soluzioni esclusive diverse da quelle utilizzate sul resto della gamma, un modello che si rivolge ai collezionisti Ferrari sparsi in tutto il mondo.

Perché comprare Ferrari Daytona SP3

Sarà prodotta in 499 esemplari tutti prenotati, un sold out prevedibile, ogni esemplare è stato venduto a poco più di 2.600.000 euro, una cifra che ne giustifica esclusività, bellezza e straordinari contenuti tecnici, una hypercar che tra qualche anno sarà ancora più esclusiva e probabilmente avrà un valore sensibilmente maggiore. Un vero e proprio investimento destinato a fruttare nel tempo.

  • Ferrari Icona

Perché non comprare Ferrari Daytona SP3

Comprarla oggi è impossibile, la terza Ferrari Icona è sold out!

Ferrari Daytona SP3: Allestimenti

Ferrari Daytona SP3

Allestimento Cv/Kw Velocità massima 0/100 kM/h Km/l Alimentaz. Prezzo Dimensioni (Lung./Larg./Alt.)
Ferrari Daytona SP3 840/618 340 Km/h 2.8 secondi 0 Benzina 2.600.000 4686/2050/1142 mm

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alla newsletter