Nissan Qashqai 1.3 DIG-T 158 CV Tekna Xtronic: il crossover ibrido efficiente

Prezzo di listino € 38.920,00

Venduto in oltre 3 milioni di unità in Europa il nuovo Nissan Qashqai si propone al grande pubblico con motorizzazioni ibride efficienti e potenti.

DATI TECNICI
VALUTAZIONI
GALLERY
SCHEDA TECNICA NEWS
Motore Qashqai 1.3 DIG-T 158 CV Tekna Xtronic
Alimentazione Ibrida
CV/KW 158/116
Km/l 15.8
Velocità massima 199
0/100 kM/h 9.2
Dimensioni
(L/W/H)
4425 / 1838 / 1635 mm
Motore
Consumo
Abitabilità
Comfort
Bagagliaio
Su strada

Nissan Qashqai è un crossover ibrido dallo stile originale e dall’elevata efficienza. Se la prima generazione lanciata nel 2007 ha lanciato una moda, creando di fatto un vero e nuovo segmento di mercato, l’attuale modello continua a proporsi con un design originale e con contenuti all’altezza delle aspettative.

Nissan Qashqai nasce sulla piattaforma CMF-C frutto dell’Alleanza, un crossover che abbina una tecnologia all’avanguardia a soluzioni tecniche innovative.

Progettata dal Team di Nissan Design Europe a Londra, la terza generazione è stata ingegnerizzata nel Regno Unito, presso il Nissan Technical Centre Europe di Cranfield.

Nissan Qashqai: dimensioni, stile e connettività

Rispetto al passato cresce sensibilmente nelle dimensioni:
lunghezza: 4425 mm (+35 mm);
larghezza: 1838 mm (+32 mm);
altezza: 1635 mm (+25 mm).

Cambia anche il passo, più lungo di 20 millimetri, in favore di una maggiore stabilità di marcia.

La terza generazione mostra un design più maturo e al passo con i tempi, il frontale è dominato dalla griglia Nissan V-Motion dotata di cornice cromata, i sottili fari a LED sono dotati di luci diurne a boomerang. Al di sotto dei gruppi ottici sono posizionate delle prese d’aria che unitamente alle linee nette e tese del cofano motore, contribuiscono a conferire al crossover ibrido giapponese un senso di forza. Al retro le luci a goccia creano un effetto luminoso tridimensionale, per la prima volta su di un modello europeo firmato Nissan sono presenti indicatori di direzione a LED.

Ben undici le colorazioni carrozzeria con cinque combinazioni bicolore per un totale di sedici varianti.

Nell’abitacolo si respira aria di innovazione, particolare attenzione è stata posta alla connettività, grazie alla tecnologia In-Car Wi-Fi è possibile collegare fino a sette dispositivi contemporaneamente.

Per quanto consente la strumentazione, la nuova Qashqai è dotata del Nissan Connect con display ad alta risoluzione da 9 pollici compatibile con Android Auto ed Apple CarPlay.

Nuovo è anche il display TFT multifunzione da 12,3 pollici ad alta definizione che può essere impostato anche per fornire indicazioni sulla navigazione, ottenendo così aggiornamenti in tempo reale sul traffico.

Altra novità assoluta è l’innovativo Head-Up Display da 10,8 pollici che proietta sul parabrezza le informazioni sulla navigazione, evitando così distrazioni da parte del conducente.

Le funzioni Home-to-Car sono compatibili con i dispositivi Google Assistant e con Amazon Alexa, direttamente da remoto, via smartphone è possibile inviare al veicolo informazioni e indicazioni sulla destinazione o controllare lo stato della vettura, dall’apertura e chiusura delle porte allo stato delle luci. Sulla console centrale sono presenti prese USB-A e USB-C.

Nissan Qashqai: motori con tecnologia mild hybrid 12V

La nuova generazione di Qashqai è dotata di alimentazione ibrida leggera, una tecnologia che ha consentito di ottenere un consistente aumento di potenza e coppia rispetto al precedente modello, con consumi ed emissioni nettamente inferiori, il tutto a fronte di un incremento di peso di soli 22 chilogrammi.

L’obiettivo dei tecnici Nissan è stato quello di massimizzare l’efficienza offrendo al tempo stesso prestazioni interessanti, così l’energia recuperata in fase di decelerazione è immagazzinata nel pacco batteria agli ioni di litio per poi essere utilizzata, in una fase successiva, quando il pilota richiede la massima potenza.

Sulle versioni dotate del cambio automatico Xtronic, a velocità inferiori ai 18 km/h e con il pedale del freno premuto, il motore termico si spegne, il veicolo così utilizza esclusivamente la piccola unità elettrica, riducendo drasticamente consumi ed emissioni di CO2.

In accelerazione la batteria agli ioni di litio fornisce una coppia supplementare di 6 Nm per 20 secondi, il turbocompressore del compatto motore da 1.3 cilindri è dotato di valvola wastegate a controllo elettronico, soluzione che ha consentito di ottenere tempi di risposta più rapidi, nuovi anche gli ugelli degli iniettori così come il filtro antiparticolato.

Il propulsore 1.3 DiG-T ha una potenza di 158 cavalli (disponibile anche in versione da 140 CV) a 5.500 giri al minuto per una coppia massima di 270 Nm disponibile già a partire dai 1.750 giri al minuto.

Cinque le modalità di guida disponibili:

  • Standard;
  • ECO;
  • Sport;
  • Snow;
  • Off-Road (sulla versione 4WD).

Nissan Qashqai 1.3 DIG-T 158 CV Tekna Xtronic - Prova su strada

Un crossover dall’aspetto originale che desta curiosità perché abbina un design futuristico a contenuti concreti ed all’avanguardia, così una volta accomodati al posto guida non si può fare a meno di apprezzare l’estrema razionalità dei comandi, con il quadro strumenti e sistema d’infotainment perfettamente leggibili, nonostante la grande quantità d’informazioni, tutto è consultabile velocemente, senza la minima distrazione.

La strumentazione full digital racchiude il classico doppio quadrante circolare, tramite i comandi al volante è possibile settare la grafica, comoda la compatibilità via wireless con il sistema operativo Apple CarPlay.

Su strada si apprezza la notevole coppia motrice del compatto motore turbo benzina, un quattro cilindri che inizia a spingere forte a partire dai 3.000 giri al minuto per allungarsi con grande facilità fino alla zona rossa del contagiri, il tutto con l’ottimo supporto di un cambio automatico veloce quanto dolce nell’inserimento dei rapporti superiori.

L’assetto privilegia tendenzialmente il comfort di marcia, gli pneumatici dalla generosa dimensione (235/40 R19 V), assicurano un ottimo grip anche in condizioni di asfalto scivoloso, ottima la risposta dello sterzo.

I consumi sono in linea con quanto dichiarato dalla casa madre, durante il nostro test drive abbiamo riscontrato una media intorno ai 6 litri per 100 km, un risultato perfettamente adeguato al temperamento di un crossover ibrido che vuole divertire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alla newsletter